Materiali Smart

Ad ognuno di noi sarà capitato almeno una volta di procurarsi una ferita più o meno grave, ed ogni essere vivente quando subisce un danno non irreversibile attua in maniera spontanea e inconsapevole dei meccanismi di autoriparazione: se ci mordiamo la lingua il taglio si rimargina in pochi minuti, mentre in caso di una frattura ossea la guarigione richiede anche più di un mese. Ma solo gli esseri viventi sanno “aggiustarsi” da soli?

 Una delle sfide ad oggi più stimolanti è la progettazione di materiali cosiddetti biomimetici che siano cioè in grado di simulare alcune funzioni biologiche, come ad esempio la capacità di rimarginare le ferite.

I materiali comunemente utilizzati nella vita di tutti i giorni una volta danneggiati vanno sostanzialmente buttati via, ma si potrebbe pensare di produrre dei materiali polimerici termoindurenti (volgarmente chiamati gomme) che una volta spezzati siano riparabili tramite meccanismi banali, ad esempio riscaldandoli con un phon.
Ma si può arrivare più in là, sono infatti in fase di studio alcuni materiali (chiamati self-healing o autoriparanti) che una volta danneggiati possono attuare meccanismi di autoriparazione in maniera spontanea, recuperando l’integrità meccanica compromessa come se cicatrizzassero una ferita o formassero il callo osseo dopo una frattura.
Per i lettori più scettici ecco un breve video che dissiperà ogni dubbio.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SempliceMenteScienza

La Scienza spiegata... SempliceMente!!!

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

Bizzarro Bazar

Strano, macabro, meraviglioso!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: